29/01/2010 Comunicazioni alla clientela
Il 2009 anno record per la Banca di Taranto BCC

Il Corriere del Giorno intervista il Direttore Generale Romolo Sartoni che illustra i brillanti risultati conseguiti nel corso del 2009.

I numeri parlano chiaro, meglio di tante parole.Soprattutto per una banca. La Banca di Taranto BCC ha chiuso il 2009 con un incremento della massa amministrata del 43,66%. La raccolta diretta è cresciuta del 60,22%; gli impieghi del 22,49%.
«Sono risultati difficili da ripetere», ammette con franchezza tutta romagnola il direttore generale Romolo Sartoni, da due anni a capo di quella che ama definire «l'unica banca locale di Taranto».
Due anni da incorniciare con volumi pressocchè raddoppiati ed una struttura passata da uno a tre sportelli, uno dei quali completamente automatizzato in funzione 24 ore al giorno.
Leggi l'articolo

COLONNA DESTRA - Banner Iniziative
InvestiPer Scelta
prestito flessibile